Come richiedere le traduzioni danese-italiano

Come richiedere le traduzioni danese-italiano

Il danese non è una lingua affatto facile da tradurre; per questo motivo, specialmente se occorre richiedere delle traduzioni danese italiano, occorre rivolgersi ad un professionista esperto, il quale possiede piena dimestichezza dell’idioma.

Bisogna infatti sapere che la sua fonetica e in particolar modo lo stød è in grado di conferire ai vocaboli dei significati totalmente differenti.
Un servizio sommario può pertanto creare numerosi malintesi, mettere a repentaglio delle importanti trattative d’affari oppure rendere nullo il valore legale di un determinato documento.

Per richiedere un servizio di traduzioni danese italiano (richiedilo a Pierangelo Sassi) è possibile contattare un professionista accreditato come Pierangelo Sassi. Lui ha iniziato questa attività come free lance nel 1998 e conosce perfettamente tutti i termini tecnici dei vari settori merceologici, basti pensare a quello medico, legale, scientifico e via discorrendo.
Se si desidera richiedere un preventivo, basta visitare il suo sito Internet personale, nel quale sono riportati tutti i suoi riferimenti.

Quali sono i costi delle traduzioni dal danese all’italiano

Il costo delle traduzioni danese italiano sono commisurate ai seguenti elementi:

  • numero di pagine da tradurre;
  • tipologia di documento;
  • necessità di una o più marche da bollo del valore di 16 euro.
    Delle suddette ne occorre una ogni quattro pagine di documento.
    Al fine di far risparmiare tempo al cliente, le suddette vengono acquistate direttamente dal traduttore, in quanto sa dove reperirle in tempi rapidi;
  • necessità o meno dell’Apostille, ossia una certificazione necessaria in tutti quegli Stati che non hanno aderito alla Convenzione dell’Aja.
    Esso è un accordo firmato nel 1961 volto a snellire i vari iter burocratici;
  • eventuali spese di spedizione qualora non fosse possibile incontrare personalmente il signor Pierangelo Sassi, il quale, una volta completata la traduzione, invierà al cliente tutta la documentazione originale.

L’importanza delle traduzioni danese italiano asseverate

Se occorre tradurre un documento ufficiale, una traduzione classica non basta, in quanto non avrebbe alcun valore legale. Per far sì che quest’ultimo venga mantenuto, è necessario una traduzione asseverata, la quale può essere eseguita solo da un professionista iscritto ad un apposito albo.

Per ottenere tale abilitazione, egli deve sottoporsi ad un esame, dimostrare di esercitare il lavoro di traduttore per almeno cinque anni consecutivi tramite le fatture rilasciate ai clienti ed avere la fedina penale pulita.
A tal proposito deve dunque esibire periodicamente il certificato dei carichi pendenti.

A cosa servono le traduzioni danese italiano

Le traduzioni dal danese all’italiano possono essere utili in numerosi casi, tra cui:

  • certificati di nascita, matrimonio o morte;
  • patenti di guida;
  • titoli di studio. In questo caso, grazie alle traduzioni asseverate, non è necessario frequentare nuovamente la scuola nel Paese straniero in cui si desidera esibirlo;
  • sentenze di tribunali e condanne;
  • successioni testamentarie;
  • siti web e invio di newsletter;
  • contratti di lavoro e di altra natura;
  • atti notarili e di compravendita immobili.

Come utilizzare le traduzioni danese italiano

Una volta terminata la traduzione danese-italiano, questa verrà unita al documento originale tramite punti metallici. Da quel momento in avanti i due fogli, per non perdere valore legale, non devono mai essere separati.